Open Daily: 10am - 10pm | Alley-side Pickup: 10am - 7pm 3038 Hennepin Ave Minneapolis, MN
612-822-4611
  • Open Daily: 10am - 10pm
    Alley-side Pickup: 10am - 7pm

    3038 Hennepin Ave Minneapolis, MN
    612-822-4611

Open Daily: 10am - 10pm | Alley-side Pickup: 10am - 7pm
3038 Hennepin Ave Minneapolis, MN
612-822-4611
La Fatica del Vivere: romanzo

La Fatica del Vivere: romanzo

Di Girolamo, Alberto

Paperback

Historical Fiction

ISBN13: 9798656876704
Published: Jun 25 2020
Pages: 194
Weight: 0.64
Height: 0.45 Width: 5.98 Depth: 9.02
Language: Italian
Tre generazioni occorrono alla famiglia Potenza per uscire dalla miseria cui li condannava la loro condizione di braccianti agricoli. In questo romanzo si racconta la loro storia a partire dal 1893, quando il proletariato siciliano, organizzato nei Fasci dei Lavoratori, tentò di liberarsi dalle ingiustizie sociali e civili imposte da una classe dirigente borghese-aristocratica-mafiosa usa agli abusi e alle prepotenze.Come si sa i Fasci furono sciolti dall'esercito su ordine del siciliano Francesco Crispi, allora Presidente del Consiglio, e la vita dei braccianti divenne più grama di quanto fosse stata prima della rivolta.Per sfuggire alla povertà, Nino Potenza nel 1913 decide di emigrare in America, lasciando a malincuore la moglie tanto amata. Purtroppo le cose non vanno come previsto, perché Nino è vittima di un omicidio avvenuto nel quartiere italiano di New York. La brutta notizia sconvolge la mente e la vita della moglie Agata e costringe il figlio Paolino, ancora preadolescente, a farsi ortolano per mantenere se stesso e la madre.Egli ha ormai trenta anni quando incontra Carla, la figlia di un fabbro-meccanico. Quel diavolo d'una donna gli mette l'animo in subbuglio e gli dà la carica necessaria per farlo diventare un imprenditore di successo.In questa lotta verso il benessere, in cui la fatica del vivere spezza gli spiriti oltre alle reni, le donne sono protagoniste accanto ai loro uomini, pronte a sostenerli in ogni circostanza con il loro amore e i loro consigli.Vicenda contadina, dunque, che arriva fino al 1940. La storia, quella con la S maiuscola, pur condizionando la vita delle persone, è lo sfondo su cui scorrono gli accadimenti e rimane estranea ai personaggi chiusi nel loro mondo dominato dal bisogno, dal sudore, dalla fame di terra.Un mondo di gente umile che è descritto anche attraverso gli strumenti dell'epoca: dal carretto con il tino installato sulle assi delle ruote alla noria, complicato marchingegno per irrigare gli orti.

Also in

Historical Fiction